NewsletterLinkContatti
Italian - Italy
Home Archivi/sti in rete Le istituzioni in rete
Biblioteca di filosofia dell'Università degli Studi di Milano

 

Via Festa del Perdono, 7 , Cortile Ghiacciaia - 20122 Milano
Tel.: +39 02 50312721 - Fax. +39-02 50312616
[@] Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
[w] http://biblioteca.filosofia.unimi.it/
[b] http://bibliofilosofiamilano.wordpress.com
[tw]http://www.twitter.com/bibliofilosofia
[fb] http://www.facebook.com/BibliotecaDiFilosofiaMilano

Orari: lunedì – giovedì, h. 9.30 - 17.45; venerdì 9.00 – 16.00

bibliotecaantichi-021_reasonably_small

 

La Biblioteca di Filosofia è nata dall’accorpamento delle biblioteche degli Istituti di Filosofia e di Storia della Filosofia. Fin dalla nascita del Dipartimento di Filosofia, nel 1982, svolge un ruolo istituzionale di supporto alla ricerca e alla didattica.
La biblioteca offre una collezione libraria specialistica di oltre 55.000 volumi, costantemente aggiornata sulla base delle indicazioni del corpo docente. Particolarmente sviluppata è la sezione dedicata ai pensatori del ventesimo secolo, con testi e studi di storia della filosofia, estetica, logica, filosofia del linguaggio, filosofia della scienza e bioetica. La biblioteca conserva anche un’interessante raccolta di libri antichi: si tratta in gran parte di testi di storia e di filosofia del pensiero scientifico (di astronomia in particolare), ma non mancano le opere fondamentali del pensiero filosofico occidentale. Completano l’offerta bibliografica strumenti di consultazione ed edizioni critiche, abbonamenti a 160 riviste correnti di settore ed una cospicua collezione multimediale.
A seguito della stipula, nel 1996, di una convenzione fra la Fondazione Cukier Goren-Goldstein e l’Università degli Studi di Milano, la biblioteca ha accolto nei suoi locali la Biblioteca di Judaica del Centro Goren-Goldstein: una collezione di volumi monografici inerenti gli aspetti filosofici dell’ebraismo, tuttora in crescita, che consta attualmente di circa 1300 volumi.

Patrimonio archivistico

La biblioteca raccoglie e custodisce fondi archivistici appartenenti a personalità del mondo filosofico, legate all’Università degli Studi di Milano o oggetto di particolare interesse per i suoi ricercatori. I cataloghi dei fondi sono stati pubblicati a stampa e sono anche disponibili in formato elettronico nel sito della biblioteca.
La consultazione in sede degli archivi è vincolata ad una richiesta di autorizzazione, che deve essere controfirmata dal responsabile scientifico della biblioteca.
Sono conservati presso la Biblioteca i seguenti fondi:

  • Fondo Mario Dal Pra: donato dalla famiglia all’Università dopo la morte del professore, è costituito dalle carte del suo archivio privato. Il fondo comprende 1212 fascicoli divisi in sei sezioni: corrispondenza, scritti di o su Mario Dal Pra, scritti vari e di altri autori. Completa il fondo la vasta raccolta di materiale relativo all’attività accademica per i corsi tenuti da Dal Pra presso l’Università degli Studi di Milano dal 1952 al 1981.
  • Fondo Elvira Gandini: donato alla Biblioteca di Filosofia nel 2009 dalla famiglia Carati. Si tratta di dispense originali dattiloscritte dei corsi di Estetica tenuti presso l’Università degli Studi di Milano dal prof. Giuseppe Antonio Borgese negli anni accademici dal 1927 al 1931.
  • Fondo Miro Martini: fondo costituito nel 2002 a seguito della donazione, da parte della famiglia Martini, del materiale manoscritto e dattiloscritto prima conservato a Palazzo Schinchinelli, dimora cremonese di Miro Martini (1905-1951). Contiene 195 documenti (lettere, bozze preparatorie, saggi, articoli e recensioni), compresi 44 saggi inediti.
  • Fondo Rodolfo Mondolfo: consta di 927 fascicoli suddivisi in cinque serie: documenti biografici, corrispondenza, scritti di e su Mondolfo e ritagli di giornali. I documenti si riferiscono agli anni compresi tra il 1939 e il 1976, anno della morte del filosofo, concentrandosi quindi sul periodo argentino. A seguito del riordino, sono state acquisite copie delle lettere inviate da Mondolfo ai suoi corrispondenti raccogliendo così materiale dagli archivi Vittore Enzo Alfieri, Margherita Isnardi Parente e Mario Untersteiner.
  • Fondo Guido Davide Neri: donato alla Biblioteca di Filosofia dell’Università degli Studi di Milano a fine 2009 dal figlio, Gabriele Neri. Consta di quaderni, corrispondenza, materiali di lavoro e carte personali del filosofo, allievo di Dino Formaggio.
  • Fondo Charles S. Peirce: la collezione digitalizzata dei manoscritti originali del filosofo americano, i cui originali sono conservati  presso la Houghton Library dell’Università di Harvard.
  • Fondo Giulio Preti: costituito nel 1983 per impulso dei professori Mario Dal Pra e Fabio Minazzi. Esso comprende le copie di una cospicua serie di manoscritti inediti. In un secondo momento sono entrate a far parte del fondo 51 tesi di laurea in originale seguite da Preti, che presentano sue glosse marginali e note autografe spesso ampie e di notevole interesse.
  • Fondo Giuseppe Rensi: donato dalla vedova del filosofo, Lauretta Rensi Perucchi, all'Università degli studi di Milano nel 1963, per tramite del professor Mario Untersteiner, è stato riordinato ed organizzato in base a tre titoli: lettere, fogli sciolti, articoli.
  • Fondo Giovanni Vailati: donato nel marzo del 1959 all'allora Istituto di Storia della Filosofia dell’Università degli Studi di Milano dal nipote di Giovanni, Enzo Vailati. Il fondo è stato integralmente riordinato, inventariato e organizzato in quattro titoli: corrispondenza, manoscritti, materiale per la stampa ed estratti.



Patrimonio librario

Oltre al patrimonio acquisito nello svolgimento delle sue attività istituzionali, la Biblioteca di Filosofia custodisce diversi fondi bibliografici: in molti casi si tratta delle biblioteche personali dei filosofi di cui la biblioteca ha ricevuto in dono gli archivi. Per valorizzare tali fondi si è deciso di renderi interamente ricercabili attraverso il Catalogo collettivo d’Ateneo (OPAC):

  • Fondo librario Mario Dal Pra: circa 5000 volumi donati dal prof. Dal Pra poco prima della sua scomparsa. La donazione è stata divisa in dieci sezioni secondo le indicazioni del professore stesso e, per sua richiesta, resa interamente disponibile al prestito per studenti e professori.
  • Fondo librario Guido Davide Neri: 800 titoli appartenuti alla biblioteca di Neri, molti dei quali arricchiti di sue note manoscritte.
  • Fondo librario Giulio Preti: il fondo comprende 37 volumi suddivisi in due raccolte: una di testi pubblicati da Preti e l’altra dei principali studi a lui dedicati.
  • Fondo librario Giuseppe Rensi: 53 volumi appartenenti alla biblioteca Rensi ai quali si sono aggiunte copie di una ventina di testi provenienti dalla biblioteca del prof. Untersteiner.
  • Fondo librario Giovanni Vailati: circa 2000 titoli appartenenti alla biblioteca Vailati costituita da rare edizioni di fine Ottocento e inizio Novecento.

Consulta i fondi della Biblioteca di Filosofia


Link utili

Catalogo collettivo d’Ateneo (OPAC):  http://opac.unimi.it
Fondi librari e archivistici della Biblioteca di Filosofia:  http://biblioteca.filosofia.unimi.it/index.php/fondi
Modulo di autorizzazione alla consultazione dei fondi:  http://biblioteca.filosofia.unimi.it/images/stories/pdf/modulo_cons_fondi.pdf

 
Fr den schnsten deutschen Porno Besuch porno filme diese Adresse.

Porno Caldo