NewsletterLinkContatti
Italian - Italy
Home Archivi/sti in rete Le istituzioni in rete
Fondazione Giacomo Mancini

Corso Telesio - ex Albergo Bologna, 87100 Cosenza
Telefono e fax: 0984/76258
[@] Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
[w] www.fondazionegiacomomancini.it
Presidente: prof. Antonio Landolfi; Presidente Comitato scientifico: prof.ssa Simona Colarizi.
Orario di apertura della Fondazione: lunedì- venerdi dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00.


La Fondazione è stata costituita a Cosenza l'8 aprile 2004, a due anni esatti dalla morte di Giacomo Mancini, per volontà della famiglia e del Comune di Cosenza, della Provincia di Cosenza e dell’Università della Calabria (soci fondatori).
La Fondazione ha l'obiettivo di promuovere iniziative culturali e politiche che, idealmente legate alla tradizione del socialismo, propongono temi e problemi di rilievo nazionale e internazionale.
L'attività della Fondazione si articola su due piani:
a) quello politico, con iniziative rivolte a realizzare incontri, dibattiti, convegni nazionali, regionali, provinciali che possano diventare occasione di confronto tra società politica e società civile, offrendo un luogo rigorosamente pluralista per una riflessione comune su questioni ed eventi della nostra vita democratica;
b) quello più specificatamente storiografico che, oltre ad un’attività di seminari e di convegni, si propone di organizzare gruppi di ricerca sulla documentazione archivistica, patrimonio della Fondazione, e a valorizzare gli studi sulla storia del socialismo italiano e, in particolare, sulla figura di Giacomo Mancini.
La Fondazione, inoltre, intende organizzare un certo numero di convegni e di seminari ogni anno, tutti improntati a temi inerenti le attività svolte da Giacomo Mancini, quindi sulla storia d'Italia dalla metà del Novecento in poi, sulla storia del socialismo e del mezzogiorno, sui problemi della Sanità, del territorio, della giustizia, del governo locale, dello sviluppo economico del Mezzogiorno.

Patrimonio archivistico

Fondi di persone:
• Giacomo Mancini
Le carte, che coprono un arco cronologico dall'inizio degli anni Sessanta alla morte nel 2003, costuiscono uno spaccato fondamentale per studiare la storia d'Italia, in particolare quella degli anni Sessanta e Settanta. Nell'archivio sono presenti carte riguardanti l'attività di Mancini ministro della Sanità, dei Lavori pubblici e del Mezzogiorno; l'attività di Mancini dirigente del Partito socialista, deputato della Calabria e, infine, sindaco di Cosenza.
 
Fr den schnsten deutschen Porno Besuch porno filme diese Adresse.

Porno Caldo