NewsletterLinkContatti
Italian - Italy
Home Archivi/sti in rete Le istituzioni in rete
ANIMI - Associazione nazionale per gli interessi del Mezzogiorno d’Italia

Piazza Paganica 13 - 00186 Roma
Telefono 06.68136846 Telefax 06.68136142
[@] Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
[w] www.animi.it

Presidente: Gerardo Bianco; Segretario generale: Cinzia Cassani Craveri.
Orario di apertura: 9.00–18.00 dal lunedì al venerdì, chiusura nel mese di agosto, accesso alla biblioteca libero.


L’Associazione, fondata a Roma nel 1910, eretta in ente morale nel 1911, impegnò per oltre un quarantennio, in un’ottica di filantropia sociale, le energie dei massimi esponenti del meridionalismo italiano. Dal secondo dopoguerra svolge attività esclusivamente culturale e di ricerca sulla storia del Mezzogiorno e su quella del pensiero meridionalistico. Gestisce la biblioteca di studi meridionali "G. Fortunato" che, costituita nel 1923, è oggi con i suoi 40.000 volumi la più specializzata d’Italia sui problemi del Mezzogiorno. La Biblioteca dispone di cataloghi a stampa per autore e per soggetto, effettua servizio di fotoriproduzione. Dal 1997 aderisce alla rete SBN. L’ANIMI pubblica «L’Archivio storico per la Calabria e la Lucania», fondato nel 1931, e la «Collezione di studi meridionali».
Fa parte dell’ANIMI la Società Magna Grecia, fondata nel 1920, che svolge attività di ricerca archeologica in territorio magno greco, promuovendo, tramite borse di studio, scavi archeologici e restauri di reperti. La società pubblica il periodico «Atti e Memorie della Società Magna Grecia», giunto alla terza serie.

Patrimonio archivistico

Fondo istituzionale:
• Associazione nazionale per gli interessi del Mezzogiorno d’Italia. Ufficio di Roma (241 scatole, 1910-)

Fondi di enti:
• Associazione nazionale per il restauro dei monumenti danneggiati dalla guerra (3 scatole, 1944-1952)
"La Ronda" (18 fascicoli, 1918-1925)

Fondi di persone:
• Andrea Caffi (4 scatole, 1912-1927)
• Gaetano Cammarota Adorno (1 ml., 1839-1890)
• Raffaele Ciasca (126 fascicoli, 1848-1988)
• Elsa Dallolio (1 ml., 1949-1964)
• Giustino Fortunato (carteggio: 5.000 lettere e minute)
• Giuseppe Isnardi (29 scatole e 4 pacchi, 1903-1965)
• Nallo Mazzocchi Alemanni (72 scatole, 1891-1971)
• Manlio Rossi Doria (783 fascicoli, 1921-1988)
• Umberto Zanotti Bianco (202 scatole 1904-1963, con serie fotografica dal 1878)

Fondi audio-visivi:
• Archivio fotografico (5.648 positivi, 1130 lastre, 184 diapositive. 1900-1975 ca)


Consulta i fondi dell'ANIMI in Archivi del Novecento
 
Fr den schnsten deutschen Porno Besuch porno filme diese Adresse.

Porno Caldo