NewsletterLinkContatti
Italian - Italy
Home Archivi/sti in rete Le istituzioni in rete
Archivio nazionale cinematografico della Resistenza

Via del Carmine, 13 - 10122 Torino
Tel. 011.4380111 fax 011.4357853
[@] Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
[w] www.ancr.to.it
Presidente: Giuseppe Fulcheri; direttore: Paola Olivetti
Orario di apertura: 15,00-19,00 dal lunedì al venerdì

L’Archivio nazionale cinematografico della Resistenza, creato a Torino nel 1966 per iniziativa di Ferruccio Parri e del sindaco di Torino Giuseppe Grosso, è stato presieduto da Franco Antonicelli e in seguito da Paolo Gobetti fino alla sua morte. Tra i suoi compiti istituzionali: raccolta e ordinamento dei documenti cinematografici sulla storia della Resistenza, dell’antifascismo e della deportazione in Italia e in Europa e un insieme di attività di ricerca, di produzione di filmati, di interventi didattici e di organizzazione di manifestazioni o seminari sugli stessi temi.L’Archivio pubblica un Annale, "Il Nuovo Spettatore", di cui sono usciti 18 numeri, volumi e cataloghi sui temi delle rassegne cinematografiche periodicamente organizzate. Ha prodotto diversi film documentari e oltre cinquanta programmi video su temi di storia contemporanea.Nel giugno 2003 l´Archivio si è trasferito dai locali storici di via Fabro 6, in cui è nato e si è sviluppato, nella nuova sede del Palazzo dei Quartieri Militari, in via del Carmine 13.


Patrimonio archivistico

Fondi audio-visivi:
• Documenti fotografici (guerra di Spagna - cinema italiano, tedesco e americano anni ‘30 e ’40 - fascismo - antifascismo - resistenza - prima guerra mondiale - guerra d’Etiopia)
• Documenti cinematografici (1.500 unità filmiche con cinegiornali e documentari Resistenza)
• Documenti audio-visivi (film e programmi tv, interviste originali, film e autoproduzione)
• Documenti sonori (cassette e bobine: interviste, conversazioni, convegni)

 
Fr den schnsten deutschen Porno Besuch porno filme diese Adresse.

Porno Caldo